Salute del cane

Infezione da micoplasma nei cani: sintomi, cause e trattamenti

Micoplasmosi aviari, poste le basi per un test rapido di rilevazione sul campo (Luglio 2019).

Anonim

Sintomi di infezione da micoplasma nei cani

(Credito immagine: Getty Images)

I sintomi dell'infezione da micoplasma nei cani possono variare a seconda di quale specie è responsabile dell'infezione e in quale parte del corpo si trova l'infezione. Il sistema immunitario dei cani più sani è in grado di tenere sotto controllo le infezioni e combattere i batteri micoplasmi, in modo che non possano mostrare alcun segno di infezione, anche se trasportano i batteri. Tuttavia, a volte i micoplasmi sono in grado di proliferare e causare sintomi nei cani. Ecco alcuni dei sintomi osservati nei cani che soffrono di infezione da micoplasma.

  • Starnutire e tirare su col naso
  • Secrezione nasale
  • tosse
  • Polmonite
  • Debolezza
  • letargo
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso
  • Infezione della vescica o del tratto urinario
  • Minzione frequente o sforzo per urinare
  • Sangue nelle urine
  • Colite
  • Diarrea
  • Sangue o muco nelle feci
  • Congiuntivite
  • Scarica dagli occhi
  • Artrite
  • Ascessi cutanei
  • Problemi neurologici
  • Anemia
  • Infertilità
  • Aborto in cani in stato di gravidanza

Cause di infezione da micoplasma nei cani

(Credito immagine: Getty Images)

Le cause dell'infezione da micoplasma nei cani sono una combinazione di esposizione ai batteri e salute generale del sistema immunitario. L'esposizione ai batteri micoplasmi può verificarsi quando i cani vengono a contatto con altri animali malati. Questo è abbastanza comune nei luoghi in cui sono presenti molti cani, come i parchi per cani, i canili o i rifugi. I cani più lunghi trascorrono con altri animali, maggiori sono le possibilità di essere esposti ai batteri. I cani che si accoppiano con animali infetti, ricevono una trasfusione di sangue da animali infetti, o combattono e prendono contatto con sangue infetto sono più a rischio.

Di solito, i sistemi immunitari dei cani sani sono in grado di combattere le infezioni, ma quando il sistema immunitario è compromesso, i cani hanno maggiori probabilità di essere colpiti dai batteri micoplasmi. Un'altra infezione batterica o virale può sopprimere il sistema immunitario, così come alcuni trattamenti medici come la chemioterapia o farmaci immunosoppressori. Qualsiasi malattia a lungo termine o cronica può anche ridurre la capacità del sistema immunitario di combattere i batteri micoplasmi.

Trattamenti per l'infezione da micoplasma nei cani

(Credito immagine: Getty Images)

Il trattamento per l'infezione da micoplasma nei cani si basa su un certo tipo di antibiotici. Alcuni antibiotici che attaccano la parete cellulare non sono efficaci contro il micoplasma, poiché questa famiglia di batteri non ha una parete cellulare. La tetraciclina e la doxiciclina vengono spesso prescritte per l'infezione da micoplasma. Questi sono di solito prescritti per almeno due settimane. Se il tuo cane soffre di un'infezione da micoplasma, è importante continuare il trattamento fino a quando un veterinario ti consiglia di interrompere, anche se i sintomi migliorano. Non riuscendo a farlo spesso si tradurrà in una ricaduta che sarà ancora più difficile da trattare. Alcune infezioni da micoplasma possono essere trasmesse agli esseri umani, quindi è importante prendere precauzioni quando si tratta il cane.

In casi di emergenza, i cani possono essere trattati con liquidi per via endovenosa e ospedalizzazione. Alcuni che soffrono di anemia possono aver bisogno di una trasfusione di sangue, o potrebbero aver bisogno di glucocorticoidi. Di solito, qualsiasi trattamento medico che sopprime il sistema immunitario dovrà essere interrotto fino a quando l'infezione non si risolve.

Il tuo cane ha mai sofferto di un'infezione da micoplasma? Come l'hai trattata? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Messaggi Popolari

Articoli Interessanti

Bulldog francese: una guida completa

Bulldog francese: una guida completa

Benvenuto nella tua guida completa alla razza Bulldog francese. Una panoramica di tutto ciò che devi sapere sulla tua razza preferita di cani. Venite a conoscere il tipico temperamento del Bulldog francese e il tipo di famiglie a cui il Bulldog francese potrebbe piacere. Scopri di più sulla storia del Bulldog francese.
Per Saperne Di Più
Calcoli biliari in cani: sintomi, cause e trattamenti

Calcoli biliari in cani: sintomi, cause e trattamenti

(Credito immagine: Getty Images) I calcoli biliari nei cani si formano da batteri, bile, sali di calcio, colesterolo e proteine ​​e talvolta causano blocchi nella cistifellea. Sono anche conosciuti come coleliti e possono essere piccoli quanto una particella o abbastanza grandi da essere perforati. La
Per Saperne Di Più