Generale

Il cuore del tuo cane: Keep It Healthy

Don't Let Go of My Hand / Elimi Bırakma episode 4 english subtitles & sub ita esp fr de (Giugno 2019).

Anonim

Poiché Daisy era stata esaminata dal suo veterinario, le probabilità non erano a suo favore. Gli studi dimostrano che fino a sei su dieci Cavalier King Charles Spaniels di età superiore ai quattro hanno una forma di insufficienza cardiaca conosciuta come malattia della valvola mitrale (MVD). Dieci anni fa, ciò significava diversi mesi di peggioramento della qualità della vita prima di soccombere alla fine prematura. Ma non oggi, non per Daisy.

I veterinari di oggi sono armati con migliori test diagnostici e trattamenti per le malattie cardiache che mai. Il veterinario di Daisy ha identificato il suo problema e l'ha prontamente indirizzata all'Ospedale veterinario per l'insegnamento dell'Università della Pennsylvania, dove i cardiologi veterinari hanno eseguito l'ecocardiografia (valutazione ecografica del cuore) e prescritto una combinazione di farmaci che la riportarono letteralmente a vivere.

Era quasi tre anni fa. La famiglia di Daisy continua a somministrarle quotidianamente farmaci, tra cui il pimobendan, un farmaco per il cuore risparmiato per la vita, usato negli esseri umani in Giappone, e continua con frequenti visite dal suo veterinario regolare. Se non lo sapessi, giureresti che aveva la metà della sua età senza il minimo problema. Un cuore spezzato riparato. Una famiglia è grata per il ritorno del loro amante del divertimento, a quattro zampe.

Le malattie cardiache possono colpire qualsiasi cane o gatto a qualsiasi età. Molte forme di malattie cardiache vengono ereditate e compaiono quando l'animale è giovane mentre altri sono associati all'avanzare dell'età. Il modo migliore per prevenire l'insufficienza cardiaca è quello di fornire uno stile di vita sano e attivo per il tuo animale domestico e fare in modo che l'animale venga esaminato ogni anno e due volte l'anno per gli animali domestici oltre i sette anni. Camminate quotidiane, evitando cibi ricchi di grassi e cibi ipercalorici e mantenendo un peso sano sono essenziali per mantenere sano il cuore del vostro animale domestico. Se la malattia cardiaca viene diagnosticata precocemente, il tuo animale può essere in grado di evitare le conseguenze dell'insufficienza cardiaca come mancanza di respiro, tosse, collasso improvviso, depressione e perdita di resistenza.

Sfortunatamente, non tutti notano un problema fino quasi troppo tardi.

(Rene Johnston / Toronto Star via Getty Images)

Finché avevo visto l'olandese, era sempre stata un po 'sovrappeso. Poiché era un bassotto, questo la metteva in grave pericolo per i problemi alla schiena. La cosa più lontana dalla mente del suo proprietario era l'insufficienza cardiaca.

Quando Dutchess andò a fare la sua visita annuale, il suo proprietario fu pronto a sottolineare la nuova, svelta Dutchess. Era vero; Dutchess aveva perso più di quattro sterline. Il proprietario aveva cambiato il cibo? Esercizio più intenso? Volevo conoscere il segreto della perdita di peso di Dutchess.

Niente era cambiato. Ultimamente non era interessata al cibo. Inoltre, difficilmente ha avuto alcun esercizio perché ha tossito così tanto quando è stata percorsa. Il suo proprietario indovinò che la tosse era solo la sua allergia che agiva. Il proprietario di Dutchess non sapeva cosa fosse e fu sorpresa di non essere felice della perdita di peso.

Risulta che non era un'allergia e non era stanca del suo cibo per cani. Era il suo cuore. Dutchess stava vivendo una malattia della valvola mitrale avanzata, proprio come Daisy il Cavalier King Charles Spaniel. Mentre Dutchess non era probabilmente nato con un cuore difettoso, i geni cattivi combinati con uno stile di vita peggiore avevano portato al fallimento di una delle valvole principali del suo cuore, la valvola mitrale. C'era meno sangue che le usciva dal cuore e altri stavano facendo il backup nei suoi polmoni. Non c'è da stupirsi che non volesse mangiare o camminare. Stava letteralmente affogando nei suoi stessi fluidi e aveva a malapena abbastanza ossigeno per camminare più di pochi metri. Dutchess era in guai seri.

Quando ho iniziato a praticare la medicina veterinaria quasi vent'anni fa, pazienti come Dutchess avevano poche opzioni. In realtà, c'erano solo una manciata di farmaci tra cui scegliere, molti con cattivi effetti collaterali. I cani nelle fasi successive dell'insufficienza cardiaca venivano di solito sottoposti a una prognosi grave e ad una prevista fine prematura. Per fortuna Dutchess e io non ci siamo incontrati anni fa. Oggi è stata una partita tutta nuova e abbiamo avuto una grande possibilità di vincere.

Dutchess è stato posto su farmaci per il cuore benazapril, furosemide e pimobendan e una dieta a ridotto contenuto di sodio. In pochi giorni il suo proprietario stava chiamando per dirci che Dutchess era tornata ai suoi vecchi trucchi, compreso il contro-surf per i regali. La vecchia Dutchess era tornata! Un altro cuore spezzato e un altro genitore domestico apprezzato per un nuovo contratto di affitto per la vita del loro animale domestico.

Le malattie cardiache non riguardano solo i cani; i gatti ottengono la loro giusta quota. Purtroppo, le malattie cardiache nei gatti di solito non vengono diagnosticate fino alla fine della malattia ed è in genere più grave rispetto ai cani. La famiglia Dolan lo ha scoperto nel modo più duro. Il loro gatto, Harry, è il primo sopravvissuto felino della chirurgia a cuore aperto.

Ci sono due modi per risolvere un cuore infranto. Il primo, e di gran lunga più comune, consiste nell'utilizzare farmaci per manipolare il sistema cardiovascolare in modo più normale. Il problema persiste ma il paziente è in grado di riprendere uno stile di vita più normale. Il secondo trattamento, raramente perseguito, è un intervento chirurgico. Aprilo e aggiusta quel pollone!

Ci sono molte ragioni per cui la chirurgia cardiaca non viene eseguita di routine negli animali domestici così come negli umani. Il primo è semplicemente la dimensione del cuore. Cani e gatti sono molto più piccoli degli umani e gli strumenti e le tecniche non sono stati ridimensionati e perfezionati nei pazienti veterinari. Questi problemi tecnici saranno risolti.

Il secondo motivo per cui la chirurgia a cuore aperto non viene comunemente eseguita è il costo. La chirurgia cardiaca è costosa. Non è raro che molti ambulatori a cuore aperto costino da $ 75.000 a $ 100.000 nelle persone. Anche se i veterinari sono stati in grado di eseguire gli interventi chirurgici per un decimo-un quinto del costo della chirurgia cardiaca umana, che è ancora pari a circa $ 10.000 a $ 20.000. Per molti proprietari di animali domestici, nonostante il loro amore per il loro animale domestico, il costo è semplicemente troppo. L'assicurazione per gli animali ha salvato Harry Dolan.

Quando il Dolan ha portato Harry, un gatto purosangue del Maine Coon, a casa, hanno acquistato una polizza di assicurazione per animali da PetPlan. Pensavano che sarebbe stata una buona idea, ma non immaginavano mai quanto quel semplice acquisto avrebbe cambiato la loro vita - e quella di Harry.

Quando a Harry fu diagnosticata una malattia cardiaca come un gattino, i Dolans furono devastati. Si erano innamorati perdutamente del loro nuovo secchio con le fauci. A Harry furono dati da dodici a diciotto mesi di vita. Sicuramente qualcosa potrebbe essere fatto.

Harry fu portato da un cardiologo e una squadra di veterinari acconsentì a provare l'impossibile - aggiustò il cuore di Harry chirurgicamente. Dopo molti test e consultazioni, i veterinari hanno escogitato un approccio chirurgico per correggere la cardiomiopatia di Harry. L'intervento comporterebbe un rischio considerevole, ma il potenziale beneficio sarebbe anni di vita normale. I Dolans accettarono l'operazione.

Ma prima che potessero procedere con l'operazione, i Dolan avevano bisogno di sapere quanto sarebbe costato. I Dolans erano una famiglia della classe media e il denaro era stretto. Il team di esperti ha aggiunto i costi. Il conto finale potrebbe facilmente superare i $ 20.000. E in quel momento i Dolans erano grati a PetPlan.

Poiché i Dolans avevano scelto di fornire l'assicurazione dell'animale domestico a Harry, il modo in cui avrebbero pagato le sue cure non faceva parte della loro decisione. La famiglia poteva concentrarsi su ciò che contava di più - ottenere ad Harry la migliore cura possibile - e non essere obbligato a prendere decisioni difficili in base alla sua capacità di pagare. Letteralmente, l'assicurazione per animali ha salvato la vita di Harry.

Alcune razze hanno una maggiore incidenza di problemi cardiaci. Il difetto cardiaco ereditario più comune è un dotto arterioso (PDA). Questa è una condizione in cui un "buco" nel cuore non riesce a chiudersi dopo la nascita, causando una forma di insufficienza cardiaca pericolosa per la vita. Le razze comunemente colpite sono Maltese, Toy e Miniature Poodle e Shetland Sheepdog. Altri difetti cardiaci congeniti includono la stenosi aortica subvalvolare (SAS) che è più comune nei cani di taglia grande come Terranova, Golden Retriever, Boxer e Rottweiler e stenosi della valvola polmonare (PS) visto più comunemente nei cani di piccola taglia tra cui Beagle, Fox Terrier, Schnauzer in miniatura e West Highland White Terrier.

Le malattie cardiache sono comuni anche nelle razze tra cui Cavalier King Charles Spaniel, Boxer, Doberman Pinschers, Irish Wolfhound, Great Danes, Scottish Deerhound e Terranova. Le razze di gatti associate a malattie cardiache ereditarie sono Maine Coon, Ragdoll, Rex, shorthair americano e britannico.

Come puoi sapere se il tuo animale ha una malattia cardiaca? Il modo migliore è quello di far ispezionare frequentemente il tuo animale dal veterinario. Almeno una volta all'anno gli animali sotto i sette anni dovrebbero avere il loro cuore attentamente ascoltato dal veterinario. Gli animali domestici più anziani hanno un'incidenza molto più elevata di malattie cardiache. Gli animali di età superiore ai sette anni devono essere controllati ogni sei mesi e test come radiografie del torace, pressione sanguigna ed elettrocardiogramma (ECG) eseguiti ogni anno o due. Le razze soggette a cardiomiopatia (un anormale allargamento del cuore) come Doberman pinschers, Boxer e Maine Coon o cardiopatie congenite nelle razze che includono Cavalier King Charles Spaniels devono sottoporsi a ulteriori esami del cuore come ECG o ecocardiografia ogni sei-dodici mesi una volta hanno dai tre ai cinque anni.

Dai un'occhiata agli articoli simili per cani da compagnia:

  • Enalapril per cani: usi, dosaggio ed effetti collaterali

Sintomi comuni di malattie cardiache nei cani e nei gatti includono tosse, diminuzione della resistenza, gengive pallide o pelle, letargia, diminuzione dell'appetito, addome gonfio e diminuzione del gioco o interattività. Naturalmente, ogni animale domestico può avere un giorno di riposo, ma se questi sintomi persistono per più di un paio di giorni, portarli immediatamente dal veterinario.

I nostri amici pelosi ci danno liberamente e incondizionatamente il loro cuore. Il minimo che possiamo fare è aiutarlo a ripararlo quando ha bisogno di essere riparato.

Messaggi Popolari

Articoli Interessanti

Le foto toccanti documentano l'ultimo giorno del cane

Le foto toccanti documentano l'ultimo giorno del cane

Una galleria di foto straziante scattata dal fotografo di Houston, Robin Arouty, documenta le attività di un laboratorio nero di nome Duke nel giorno in cui è stato sottoposto a eutanasia. Il cane soffriva di una forma di cancro, l'osteosarcoma, che sosteneva la gamba destra anteriore del cane.
Per Saperne Di Più
L'obesità degli animali è davvero solo una forma di negligenza da compagnia?

L'obesità degli animali è davvero solo una forma di negligenza da compagnia?

Se digiti: "fat dog pic" nel tuo motore di ricerca, questi sono il tipo di cose che emergono. Accanto ai risultati, troverai immagini e video correlati che dovrebbero essere tutti divertenti. Non essere un buzz-killer, ma gli animali morbosamente obesi non mi sembrano così divertenti (e sto parlando di cani e gatti che non possono camminare senza difficoltà, perché i loro corpi sono così pesanti che le articolazioni nelle loro gambe sono in mancanza). Al
Per Saperne Di Più